Le radici del progetto

La vite e i tralci” nasce dall’idea, dall’entusiasmo e dall’impegno di un gruppo di parrocchiani della Parrocchia di San Giovanni Battista di Monte San Giovanni ed è sostenuto dall’Arcidiocesi di Bologna e da Insieme per il lavoro, progetto del quale l’Arcidiocesi di Bologna è partner, unitamente al Comune di Bologna e alla Città Metropolitana.

Il nostro obiettivo è costruire soluzioni alla condizione di fragilità restituendo dignità e speranza attraverso percorsi formativi e lavorativi rivolti a giovani inoccupati e adulti disoccupati in condizioni economiche difficili e/o di disagio sociale.